Business Coaching, saper fare o saper essere?

Business coaching utileCome mai un manager o imprenditore ha bisogno di un coach anche se ha già dimostrato di essere molto capace nel suo lavoro?

La risposta è semplice.

Le persone, negli anni, consolidano alcune modalità comportamentali, modi d’agire che le contraddistinguono, divenendo così elementi distintivi della personalità. Carattere, grinta, carisma, sembrano cose proprie di alcune persone e di altre no. Spesso queste caratteristiche sono utili ma, in alcune situazioni possono essere controproducenti. In altre parole, una persona “grintosa” si comporterà sempre come tale, anche quando le circostanze richiederebbero altre modalità e questo comportamento rafforza ulteriormente la propria “grinta”. Analogamente, una persona “timorosa” si comporterà spesso così anche se le circostanze richiederebbero una maggiore risolutezza.

Business Coaching: Zona di Confort

Questi comportamenti ripetitivi costituiscono, nel tempo, la nostra zona di “comfort”. Così diveniamo intraprendenti o timorosi, ottimisti o pessimisti, decisi o indecisi, ecc … ma se è vero, come è vero, che l’essere passa attraverso il fare … allora è possibile essere diversi facendo cose diverse dal solito.

business coaching zona di confort

Questa è l’essenza del coaching. Nulla a che vedere con la psicoterapia o il counseling terapeutico. Nel coaching e nel business coaching ancor di più, si ricercano modalità comportamentali più efficaci per raggiungere i propri obiettivi. Si individuano con il supporto del coach, si sperimentano e poi si consolidano con la pratica operativa.

Come mai è importante per me il Business Coaching?

Coach e coachee (destinatario del coaching) sono fianco a fianco per raggiungere un obiettivo comune: consentire al coachee di comportarsi come è meglio per lui nelle varie situazioni, evitando gli automatismi e schemi comportamentali, per raggiungere gli obiettivi desiderati con maggiore serenità ed efficacia.

business-coaching-consapevolezza-fraseBusiness Coaching: consapevolezze e motivazioni

Dal problema si passa, attraverso un percorso di consapevolezza e motivazione, all’azione, perché, nell’attività lavorativa come nello sport, solo grazie ad un continuo e costante allenamento, si arriva a consolidare modalità operative più efficaci rispetto ai propri obietti di ruolo.

Business Coaching: attività pratica nel momento del bisogno

E si … il coaching, contrariamente alla formazione d’aula, è molto pratico.

Chi sarà il mio Coach?

Business Coaching IndividualeSIDI SAID LAGATTOLLA. Lureato in Economia (Corso di Psicoeconomia). Ha conseguito una specializzazione triennale in Analisi Transazionale, un master triennale in Executive Business Coaching presso SCOA ed una specializzazione annuale in Psicologia del Lavoro. Esperto in comunicazione interpersonale, marketing vendite e negoziazione, motivazione, gestione dello stress e formazione esperenziale, gestione e sviluppo delle risorse umane, ha maturato una pluriennale esperienza in qualità di Dirigente in grandi gruppi nazionali e multinazionali. Dal 2002 è titolare dello studio di consulenza CONSULTMANAGEMENT (www.consultmanagement.it) dal 2010 ha una collaborazione stabile con Performant by SCOA. Dal 2016 è anche partner Redomino.

Posso provare questo servizio gratuitamente?

business coaching prova agratuitaCertamente, compila il modulo di richiesta! Tutti coloro che lo richiederanno riceveranno una sessione telefonica di 1 ora completamente gratuita. Durante la telefonata o il collegamento Skype potremo valutare insieme le attuali problematiche e studiare insieme il percorso migliore di risoluzione. Non attendere oltre c'è un mondo di opportunità che ti attende, raggiungiamolo insieme!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Contatto telefonico (richiesto)

Cosa ti piacerebbe migliorare?

Rimaniamo in contatto anche attraverso la nostra Newsletters?
   Redomino

Tipologie di coaching attualmente praticate

  • Il Business Coaching Individuale (one to one) consente di approfondire aspetti della persona con maggiore riservatezza rispetto ad un lavoro di gruppo. Coach e coachee si incontrano, ogni 2/3 settimane, per analizzare insieme situazioni concrete. Ogni sessione di coaching dura mediamente un paio di ore e prevede una sperimentazione pratica fra una sessione e l’altra.
  • Il Team Coaching è particolarmente indicato quando un gruppo di persone ha delle competenze comuni da sviluppare. Possono essere colleghi di una stessa azienda o reparto. Le sessioni di team coaching durano minimo una mezza giornata e possono essere alternate o completate con alcune sessioni di coaching individuale.
  • Il Group Coaching è una modalità di sviluppo professionale di persone provenienti da contesti diversi con differenti esigenze formative. Tale modalità è particolarmente indicata quando si vuole raggiungere una capacità di rapida integrazione con altri ed imparare a “fare squadra” attraverso l’apprendimento di modalità comuni anche se con contenuti diversi. Sessioni minimo di mezza giornata, meglio se di una giornata su argomenti “trasversali” quali ad esempio: la comunicazione efficace nelle relazioni interpersonali o la collaborazione interfunzionale e/o intrafunzionale.
  • Lo Shadow Coaching consente di affiancarsi al coachee nella sua pratica operativa (una riunione, una presentazione, una negoziazione, ecc …) osservando i suoi comportamenti più efficaci, così come quelli meno efficaci, per poi approfondire il tutto in una o più sessioni di coaching individuale.
  • Il Career Coaching è particolarmente utilizzato quando si pensa ad un cambiamento lavorativo sia nei casi di “crescita verticale”, ovvero quando si vanno a ricoprire posizioni di maggiore responsabilità e quindi si richiedono maggiori competenze, sia quando si valuta di ricoprire posizioni diverse di equivalente livello gerarchico (crescita orizzontale) e quindi occorrono differenti competenze oppure, quando si pensa ad un cambiamento lavorativo più radicale (cambiare azienda o settore o, addirittura lavoro, avviando un’attività autonoma o imprenditoriale). Il lavoro di coaching è sempre individuale e costituisce un percorso di analisi e sostegno al cambiamento.
  • Il Life Coaching è un percorso di coaching individuale indicato per chi vuole raggiungere, in un momento specifico della propria vita, obiettivi ambiziosi e sente di aver bisogno di un aiuto specialistico oppure, in una fase particolare della propria vita, ripensare alle cose importanti e ridecidere come impostare la propria esistenza e le proprie priorità o ambizioni e attività.
    N.B. Chi è esperto di business coaching può occuparsi anche di life coaching ma non il contrario.
Sidi Said Lagattolla

Sidi Said Lagattolla

Laureato in Economia (Corso di Psicoeconomia); ha conseguito una specializzazione triennale in Analisi Transazionale, un master triennale in Executive Business Coaching presso SCOA ed una specializzazione annuale in Psicologia del Lavoro. Esperto in comunicazione interpersonale, marketing vendite e negoziazione, motivazione, gestione dello stress e formazione esperenziale, gestione e sviluppo delle risorse umane, ha maturato una pluriennale esperienza in qualità di Dirigente in grandi gruppi nazionali e multinazionali. Dal 2002 è titolare dello studio di consulenza CONSULTMANAGEMENT (www.consultmanagement.it) dal 2010 ha una collaborazione stabile con Performant by SCOA. Dal 2016 è anche partner Redomino.

Leave a reply