Come creare un elenco di parole chiave Google AdWords?

Come creare un elenco di parole chiave?

Creare un elenco di parole chiave AdWords completo ed efficace è fondamentale per la visibilità degli annunci. Inoltre, più le parole chiave sono pertinenti agli annunci, più alto sarà il punteggio di qualità. E più è alto il punteggio di qualità e maggior sono le probabilità di ottenere un migliore posizionamento degli annunci nella Ricerca Google e, in ultima analisi, di generare più conversioni.

Come creare un elenco di parole chiave?

  1. Pensare come un utente. Durante la creazione dell'elenco di parole chiave bisognerebbe proprio pensare come il potenziale cliente che ricerca online determinati prodotti o servizi. L'ideale è proprio scrivere le parole e le frasi meglio illustrano il prodotto o servizio in questione. Questa vanno poi suddivise in categorie, termini e frasi.
  2. Scegliere come target il pubblico giusto utilizzando parole chiave più generiche o specifiche. L'uso di parole chiave più specifiche fa sì che l'annuncio venga mostrato solo in corrispondenza di termini strettamente correlati ai prodotti o servizi proposti. Con parole chiave più generiche è invece possibile raggiungere un maggior numero di persone. Parole chiave più generiche possono essere più competitive e richiedere offerte più alte.
  3. Raggruppare parole chiave simili in base a temi specifici, in modo da mostrare ai potenziali acquirenti annunci più pertinenti. Il raggruppamento delle parole chiave per temi consente, più in generale, di ottimizzare l'organizzazione dell'account.
  4. Scegliere il giusto numero di parole chiave. Non c'è un numero minimo, nè un numero massimo, di parole chiave per ogni gruppo di annunci. L'importante è che ogni gruppo di annunci contenga parole chiave direttamente correlate al tema del gruppo.

Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave

strumento di pianificazione delle parole chiave

 

 

 

 

Lo Strumento di pianificazione delle parole chiave è una funzione gratuita di AdWords  utile per trovare idee per parole chiave da utilizzare nelle campagne e consultare le stime di traffico. Offre inoltre indicazioni sul rendimento che potrebbe avere un elenco di parole chiave e il numero medio di ricerche di tali termini effettuate dagli utenti.

 

 

Le parole chiave a corrispondenza inversa

Le parole chiave a corrispondenza inversa servono ad evitare la pubblicazione degli annunci in corrispondenza di termini non pertinenti al prodotto o al servizio pubblicizzato. Sono utili per ridurre i costi AdWords mostrando l'annuncio solo per i termini di ricerca desiderati.

Il rapporto sui termini di ricerca

Il rapporto sui termini di ricerca offre informazioni sui termini di ricerca digitati dagli utenti quando hanno visualizzato e cliccato l'annuncio. E' utili per trovare nuove parole chiave da inserire negli elenchi e per individuare eventuali termini da inserire a corrispondenza inversa, per evitare la pubblicazione degli annunci.

La corrispondenza delle parole chiave

Un buon elenco di parole chiave può migliorare il rendimento degli annunci AdWords e contenere i costi. Parole chiave scadenti possono generare cpc più alti e portare a una posizione dell'annuncio inferiore. Per meglio controllare la corrispondenza tra le ricerche e l'annuncio è sempre bene utilizzare i diversi tipi di corrispondenza delle parole chiave: generica, generica modificata, a frase ed esatta.

E' bene infine ricordare che AdWords include in autonomia tutte le varianti delle parole chiave, includendo gli errori di ortografia, le forme al plurale e al singolare, gli acronimi, le varianti derivate dalla stessa radice, le abbreviazioni e gli accenti. Pertanto, non è necessario aggiungere le varianti simili come parole chiave.

Eleonora Manfrini

Eleonora Manfrini

Google AdWords Specialist con certificazione ufficiale Google. Vincitrice del primo premio Google AdWords Power Up 2015. Conosco ed utilizzo il programma Google AdWords dal 2008. Mi piace scrivere per il web, creare campagne pubblicitarie di successo e aggiornarmi continuamente sugli strumenti che utilizzo. Mi appassionano le storie ed il business dei miei clienti. Amo viaggiare, stare all'aria aperta e coccolare la mia bimba.

Leave a reply