Gli annunci reattivi AdWords

Gli annunci reattivi AdWords sono il nuovo modello di annunci che ha sostituito gli annunci testuali per la rete Display. Si tratta in pratica di annunci che adattano in automatico dimensioni, aspetto e formato al sito in cui vengono pubblicati. Possono quindi comparire come un normale annuncio testuale in un sito, piuttosto che come un banner in un altro che supporta anche annunci illustrati, trasformandosi in base all'effettivo spazio a disposizione.

Principali vantaggi degli annunci reattivi

1. Sono ottimizzati per il rendimento

E' AdWords in automatico a modificare l'aspetto e il layout degli annunci in base al posizionamento prescelto. Gli annunci inoltre si adattano automaticamente a qualsiasi dimensione e a qualsiasi schermo.
2. Vantano una maggiore pertinenza

Gli annunci reattivi saranno sempre adatti al sito che li ospita, e perfettamente contestualizzati.  In caso di annunci reattivi dinamici, inoltre, se il sistema valuta poco pertinente estrarre in modo dinamico i prodotti dal feed, vengono mostrate le impressioni statiche dell'annuncio.

3. Garantiscono massima copertura

Con un'unica configurazione gli annunci reattivi consentono di visualizzare le impressioni per immagini, testo e spazio pubblicitario nativo su qualsiasi dispositivo.

4. Fanno risparmiare tempo!

Con l'avvento degli annunci reattivi non è più necessario declinare gli annunci in diversi formati e creatività perchè un solo annuncio si adatta a quasi ogni spazio pubblicitario.

 

Come funzionano gli annunci reattivi

annunci reattivi adwords

Per creare un annunci reattivo bisogna inserire i titoli (uno più breve ed uno lungo), le immagini  (un'immagine e un logo), una descrizione e e la pagina di destinazione.

Nel momento in cui si crea l'annuncio reattivo, AdWords mostra l'anteprima dei layout più comuni. Gli annunci reattivi potranno essere pubblicati sotto forma di testo, immagine o formato nativo di qualsiasi dimensione.

Quando la campagna va online AdWords genera in automatico gli annunci da pubblicare. Gli annunci saranno quindi completi o meno di immagini, a seconda delle caratteristiche dei vari posizionamenti.

In ogni caso gli annunci reattivi saranno in grado di generare un impatto maggiore sul pubblico grazie alla loro perfetta fusione con i siti web della rete Adsense.

 

 

Eleonora Manfrini

Eleonora Manfrini

Google AdWords Specialist con certificazione ufficiale Google. Vincitrice del primo premio Google AdWords Power Up 2015. Conosco ed utilizzo il programma Google AdWords dal 2008. Mi piace scrivere per il web, creare campagne pubblicitarie di successo e aggiornarmi continuamente sugli strumenti che utilizzo. Mi appassionano le storie ed il business dei miei clienti. Amo viaggiare, stare all'aria aperta e coccolare la mia bimba.

Leave a reply