Portfolio

GROM
Quando crescita economica e benessere umano possono andare d’accordo con l’ambiente. Il gelataio piemontese conosciuto ormai in tutto il mondo, è riuscito a ridurre l’impatto ambientale dei gelati da passeggio. Sul numero di Giugno/Luglio 2013 di Green Business, la prima rivista delle imprese sostenibili, abbiamo pubblicato un’infografica che racconta, attraverso l’uso di immagini, una case history sul packaging sostenibile che ha come protagoniste due eccellenze Piemontesi. In questo articolo vogliamo mostrarvi come un modello di business virtuoso, che dalla dimensione artigianale ha assunto rilievo internazionale grazie alla cura e alla qualità delle risorse, sia riuscito anche nell’intento di ridurre l’impatto ambientale della sua attività economica. Parliamo della collaborazione tra due aziende Piemontesi: Grom, il produttore di gelato conosciuto ormai a livello internazionale per la scrupolosa ricerca delle migliori materie prime, e di Novamont, leader mondiale nel settore delle bioplastiche. Una storia tutta naturale Nata come gelateria artigianale nel centro di Torino, Grom è il frutto del lavoro appassionato di Federico Grom e Guido Martinetti. L’azienda ha riscontrato un grande successo presso una clientela sempre maggiore, che ha portato all’apertura degli attuali 62 punti vendita sia sul territorio nazionale sia all’estero. Al centro la terra e l’agricoltura Come ci racconta Guido Martinetti, Grom […]
Agricoltura Civica Award
Redomino ha organizzato e gestito un workshop di comunicazione all’aria aperta presso Mura Mura Grom Due giorni di formazione immersi nella natura per i 6 vincitori del “Agricoltura Civica Award 2013” realizzato da Redomino, AiCARE e Grom, che ha messo a disposizione gli spazi di Mura Mura Grom. Ringraziamo JEPIS per la realizzazione video. Il 25 e il 26 ottobre 2013 si è svolto il workshop “Strategie di comunicazione per l’agricoltura civica” organizzato da noi di Redomino in collaborazione con AiCARE, per i sei vincitori del premio “Agricoltura Civica 2013“. Considerato il campo operativo dei partecipanti (l’Agricoltura Civica) e l’argomento del workshop (nuove strategie di comunicazione), abbiamo deciso di mescolare questi due ingredienti per un risultato finale davvero unico, che si è svolto in una cornice di eccezione, l’azienda agricola biologica di Mura Mura Grom situata a Costigliole d’Asti: “Due giorni di formazione immersi nel paesaggio collinare langarolo; quante cose interessanti da imparare, quanti spunti per migliorare! Due giorni intensi, in un’atmosfera speciale, fatta di condivisione di interessi e tanta allegria. Insomma, due giorni pieni di energia creativa!” Come afferma Gabriella Crivellaro, rappresentate di uno dei sei progetti vincitori, la Cooperativa Sociale Giovani in Vita che produce sui terreni confiscati alla […]
Biobottega
Retail marketing in collaborazione con IED di Torino Comunicare per coinvolgere, coinvolgere per condividere, condividere per vivere meglio. Un’esperienza unica per gli studenti del Corso in Marketing Account and Brand Management e del Master in Comunicazione per il Sostenibile di Torino per confrontarsi con il mondo retail sul campo. Analizzare il visual merchandising, l’aspetto comunicativo e di marketing del brand all’interno del negozio, ascoltare i bisogni del retailer, della sua clientela, porre attenzione ai particolari, all’ambiente della vendita di prodotti biologici per scoprire le possibili problematiche, risolverle e innovare. Questi gli obiettivi della full immersion all’interno del marketing retail mix.    Dopo una breve anticipazione del progetto, i ragazzi hanno incontrato il responsabile del punto vendita, che ha parlato loro della storia di Biobottega, dei suoi clienti, del brand, della sua immagine e degli obiettivi di miglioramento. Indossata la maglietta Bio Experience 2012 ognuno si è dedicato all’analisi di un’area dell’ipermercato, raccogliendo informazioni, valori, processi. L’attività è stata inframmezzata da briefing in cui gli studenti hanno potuto condividere la propria esperienza e le prime idee, per avventurarsi nuovamente tra gli scaffali ed estendere il proprio sguardo su tutto lo store con nuovi spunti di riflessione. Il prodotto di tali indagini […]
Pastiglie Leone
Per Pastiglie Leone abbiamo realizzato IL SITO INTERNET MULTILINGUA RESPONSIVE Lo staff di Redomino si è dedicato allo studio di una soluzione che rispondesse al meglio alle esigenze di Pastiglie Leone e si coordinasse con la sua immagine e i suoi valori. Il logo, come l’aspetto grafico, sono il frutto di un’attenta progettazione che ha voluto mescolare il timbro della tradizione con l’innovazione del canale, creando un’atmosfera a tinte pastello che richiama l’idea dell’infanzia e le sue meraviglie. Su una piattaforma Open source Plone è stato creato un sito che metta in luce l’estrema varietà di prodotti e i punti di forza di Leone, qualità ed eccellenza. Il primo Ecommerce Grazie a Redomino il re della dolcezza fa  il suo ingresso nell’universo dell’ecommerce. Una nuova tentazione per i golosi. Pastiglie Leone ha aperto il suo spazio di vendita online. Ha affidato al team di Redomino la creazione del suo store, dove è possibile trovare tutto l’assortimento dell’azienda dolciaria. Ora attraverso il web Pastiglie Leone può farsi conoscere e mostrarsi nella sua completezza. Qui l’appassionato della marca può scoprire l’ultima novità e il neofita può avvicinarsi a questo mondo. La facilità di navigazione, la semplicità delle schede, l‘integrazione con Paypal e l’apertura […]
Ipteq
Per Ipteq abbiamo realizzato IL SITO INTERNET MULTILINGUA RESPONSIVE ARABO Redomino ha realizzato per Ipteq S.A. il primo sito in lingua araba e l’ha adattato alle peculiari esigenze del pubblico di riferimento. Alla continua ricerca di nuove strade, il team di Redomino ha accettato la sfida di realizzare un sito in arabo che fosse perfettamente aderente alle caratteristiche specifiche di questa lingua. Il portale è stato commissionato da Ipteq S.A., azienda svizzera leader nella progettazione e produzione di orologi di altissima qualità tecnologica ispirati e destinati ai fedeli della religione musulmana, i quali rappresentano pertanto la clientela principale di questo business. Data la loro posizione geografica e appartenenza linguistica, è nata la necessità di un sito web che, oltre alle classiche inglese e francese, disponesse anche di una versione completamente in arabo che meglio si prestasse alla fruizione da parte dei visitatori appartenenti al target di riferimento. La versione araba del sito è stata realizzata in modo da adattarsi il più possibile alle caratteristiche principali della lingua araba, quali la scrittura da destra verso sinistra e l’utilizzo di un alfabeto composto di grafemi e simboli grafici molto particolari, sia per forma che per uso. La piattaforma utilizzata per realizzare il […]