Qui e ora

Da alcuni giorni rifletto sul concetto di vivere nel presente.

Se ti soffermi un secondo ti accorgerai che raramente succede. Alcune volte capita di ripensare al passato altre di pensare al futuro. Personalmente dedico molto tempo al come sarà.

Qui e ora Paradise

Quel sole caldo sulla pelle. Il profumo del mare. Una musica viva, una piacevole compagnia… ma torniamo a noi…

Uno dei paradossi più estremi della vita è che la grandezza del nostro futuro dipende dalla nostra capacità di prestare attenzione a ciò che stiamo facendo proprio oggi, proprio qui, proprio ora.

Non fantasticare di essere in vacanza quando sei a lavoro, e non preoccuparti per il lavoro che si sta accumulando sulla scrivania quando sei in vacanza. Vivi qui, vivi ora. Ammira la bellezza della vita che si dispiega intorno a te.

Vuoi realizzare i tuoi sogni? Svegliati.

Quando sogno, mi capita di non vivere più il presente. Devo ammetterlo amo farlo e lo faccio spesso. Sono distratto e non presto concentrazione a ciò che si sta verificando intorno a me. Questo è male. Involontariamente sottraggo tempo al raggiungimento del mio vero obiettivo.

Qui e ora, la mia esperienza.

Qui e ora - Metro

Nel momento in cui ho avuto la sensazione di essermi perso nel mio mondo, sono immediatamente tornato in quello reale. Mi trovavo in metro. Ho iniziato ad osservare ciò che stava accedendo.

Quasi tutte le persone erano semplicemente impegnate a fare altro. Chi sul proprio telefonino, chi su un giornale, pochi su un libro. Nessuno parlava con nessuno.

Se ti soffermi ad osservare, viene spontaneo riflettere, farsi delle domande. Dove stanno andando? Sono felici? Quale sarà il suo problema? Ha senso ciò che stiamo facendo? Ogni giorno così?

La qualità della vita

Ho sempre pensato che:

Condivisi su TwitterLa qualità della vita dipende dalle domande di qualità che ti fai. Se però non vivi il presente, come puoi farti domande?

Non vivere il momento può significare anche perdere opportunità. Quelle che ti passano proprio sotto il naso, ma dato che un amico ti aveva scritto su WhatsApp non l’hai notata.

Qui e ora - Cosa Sto facendo?

Non stiamo vivendo. Non stiamo scegliendo, stiamo probabilmente rimandando. Viviamo come in modalità d’attesa, in sicurezza. Se non vuoi essere uno tra tanti, se vuoiessere unico è il momento di entrare in azione.

Non vivere il qui e ora significa vivere una routine, un circolo vizioso senza sosta, far passare il tempo. Non sprecarlo. Esci dal tuo circolo vizioso. Vivi e inizia ora da qui.

Ora tocca a te

Oggi prova a farlo. Osserva, concentrati e vivi il presente.

Giuseppe Masili

Giuseppe Masili

Esperto di Web da oltre 10 anni: Web 2.0, Digital Strategy, Social Media Marketing, Web Marketing, SEO e Online Advertising. Amo trovare il giusto equilibrio tra tecnologia e marketing. Mi piace semplificare perché credo in una repubblica fondata sulla vita.

Leave a reply