Tracciare le chiamate con AdWords

Nonostante l'evoluzione dei sistemi di comunicazione online, quali chat, social, moduli di contatto, ecc., le telefonate restano il sistema preferito dagli utenti per entrare in contatto per le aziende. Per le aziende, di riflesso, le telefonate sono in assoluto il metodo più efficace per generare lead.

E' importante quindi prevedere campagne AdWords che stimolino, e traccino, le chiamate telefoniche.  Le telefonate sono infatti una buona occasione per trasformare una persona interessata in un cliente fedele.

Perchè le telefonate sono così importanti? Perchè molto spesso tutto ciò che vogliono gli utenti è, semplicemente, "parlare con una persona reale".

Estensioni di chiamata

Le estensioni di Chiamata consentono di inserire il numero di telefono direttamente in un annuncio per telefoni cellulari. In questo modo, i clienti possono chiamare direttamente dall'annuncio. Sono perfette per chi ha un sito web ottimizzato per dispositivi mobili e vuole fornire ai clienti maggiori informazioni prima che effettuino la chiamata.

Annunci di sola chiamata

Gli annunci di sola chiamata sono utili per mettere in evidenza il numero di telefono e la possibilità di chiamare con un semplice clic. In questo caso gli utenti cliccando sull'annuncio possono solo telefonare e non visitare il sito internet. Sono ideali quando il sito non è ottimizzato per il mobile o registra un alto tasso di abbandono.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
La misurazione dell'impatto degli annunci di sola chiamata e delle estensioni di chiamata è importante perchè permette di ottimizzare l'investimento. Tutte le chiamate dagli annunci vanno pertanto misurate.

AdWords consente di tracciare le chiamate sia che il cliente clicchi sull'annuncio e attivi direttamente la chiamata, sia che visiti il sito web e dopo chiami l'azienda. Se infatti, dopo alcune ricerche, un cliente chiama il numero indicato sul sito, la chiamata può essere attribuita all'annuncio che l'ha generata. Ciò vale anche se il cliente annota il numero ed effettua la chiamata in un secondo momento.

Ma come è possibile?

Grazie al Numero di inoltro Google. Si tratta di un numero che abilita le metriche sulle chiamate, che permettono di registrare la durata della chiamata, l'inizio/la fine della chiamata, il prefisso del chiamante e così via.

Quando un utente fa clic su un annuncio e visita il sito web, le conversioni di chiamata sul sito web inseriscono un numero di inoltro sul sito. Ciò permette di attribuire le singole chiamate alle parole chiave e agli annunci.  Per per una misurazione più efficace è bene configurare i rapporti per le chiamate come conversioni.

Eleonora Manfrini

Eleonora Manfrini

Google AdWords Specialist con certificazione ufficiale Google. Vincitrice del primo premio Google AdWords Power Up 2015. Conosco ed utilizzo il programma Google AdWords dal 2008. Mi piace scrivere per il web, creare campagne pubblicitarie di successo e aggiornarmi continuamente sugli strumenti che utilizzo. Mi appassionano le storie ed il business dei miei clienti. Amo viaggiare, stare all'aria aperta e coccolare la mia bimba.

2 comments

Leave a reply