Stagionalità AdWords: analisi dei target

Le Giovani Mamme

Quello delle giovani mamme è un target di sicuro interesse per il target del retail. Si tratta di un target altamente digitalizzato e molto presente su internet e sulle reti Google.

Vediamo brevemente qualche dato relativo a questo settore, fornito dal team Google durante il webinar Summer Strategies 2016, di sicuro spunto per l’elaborazione di una strategie di advertising.

Target giovani mamme

Eurisko Media Monitor Sett 13 – Lug 14 Donne IT 25-44 anni con bambini 0-2 anni

Queste giovani mamme sono interessate, in particolare, a tutte le tematiche legate all’infanzia, a salute e benssere, a cucina e lifestyle. Si tratta di un target, questo, che sfrutta molto il canale online sia nella fase di informazione, con comparazione di prodotti, prezzi e servizi, che poi per l’acquisto vero e proprio.

La loro fruzione di contenuti video è molto alta, per lo più da case nelle ore pomeridiane e serali. I contenuti più popolari sono tutorial e idee per il fai da te. L’87% delle mamme guarda dei video assieme ai propri figli: si tratta in questo caso per lo più di video di cartoni animati.

 

Lo Sport

Lo sport è stato quest’anno caratterizato da due grandi eventi: gli Europei e le Olimpiadi di Rio. YouTube è la piattaforma maggiormente utilizzata per accedere a informazioni relative al mondo dello sport. Il trend relativo agli ultimi 3 anni evidenzia inoltre che le visualizzazioni di video da mobile stanno superando quelle da desktop.

Dopo la Tv, internet è infatti il mezzo più utilizzato per seguire lo sport in Italia. Il 54% degli italiani, inoltre, guarda un secondo schermo mentre segue lo sport in tv (dati forniti dal team Google durante il webinar Summer Strategies 2016). YouTube è utilizzato da più della metà degli italiani per guardare contenuti sportivi (56%).

contenuti sportivi su youtube

I Gamer

Sono utenti molto presenti online che usano speso internet per reperire informazioni, comparare prodotti e acquistarli. Sono soliti inoltre interagire direttamente con recensioni e altro.

target gamer su youtube

Il Fashion

I dati 2015 provenienti dal Consumer Barometer evidenziano che coloro che hanno acquistato recentemente abbigliamento e calzature hanno utilizzato il canale online per prendere la loro decisione finale. Principalmente per confrontare prodotti e prezzi e per visualizzare recensioni ma anche per avere idee e ispirazioni e per scoprire dove trovare un determinato prodotto.

Lo smartphone in questo caso è molto utilizzato dursnte la fase di confronto di prezzi e prodotti, ma anche per reperire informazioni locali, ovvero dove poter acquistare in-store. E’ importante tenere in cosiderazione questa dinamica e pensare dei messaggi specifici ed efficaci per questi utenti che cercano l’indirizzo del negozio fisico.

Vedremo nel prossimo articolo come raggiungere questi specifici target e quali strategie adottare per campagne di successo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.